Seleziona una pagina

Come arredare la casa in stile industriale? Ti bastano pochi passaggi e otterrai lo stile Newyorkese da te desiderato!

Come arredare la casa in stile industriale

Come arredare la casa in stile industriale?  È divertente e non è difficile arredarla con questo stile. Adattabile perfettamente a uno stile rilassante. Quindi puoi ottenere l’aspetto anche se ami le case moderne, ma il design di interni non è davvero il tuo forte. L’industriale è perfetto se stai arredando la tua casa con un budget limitato. Può essere costruito con qualsiasi elemento tu preferisca, nel settore economico.Per esempio anche la lastra di ferro trovata nel tuo garage, può essere riciclata e utilizzata come soprammobile.

Arreda la casa con gli scaffali

Un elemento chiave di ispirazione industriale è la creatività e l’utilizzo di materiali semplici. Un esempio? La libreria! Costruite con pezzi di legno appoggiati su mattoni o scale usate per lo stoccaggio creativo. Utilizzare la verniciatura a spruzzo per definire al meglio il lavoro, una delle migliori soluzioni stile industriale che esista. Potresti acquistare anche in negozi vintage o di seconda mano, per dare un tocco rustico alla tua casa!

Arreda coi metalli e abbina il moderno

Fino a qualche tempo fa la produzione di metalli era prominente e smisurata. Questo perché era molto utilizzata dalla gente per la costruzione di impianti idraulici o d’illuminazione. Oggi il ferro battuto è un elemento che va tanto di moda nelle case contemporanee. Altri esempi di metalli da poter utilizzare sono: Nichel, ghisa, rame ecc.

Tutti questi metalli riusciranno a dare al tuo arredamento lo stile industriale che stai cercando. Inoltre se ti piace la “rinascita industriale” di mobili, infissi e illuminazione, probabilmente hai già gli occhi su alcuni pezzi unici che devi avere nei tuoi interni. Quindi la scelta del metallo ti risulterà molto facile.

Per abbinare lo stile moderno con il fascino dell’industriale, aiutati con dettagli antichi e architettonici. Parti dalla cucina che è la stanza più facile da arredare. Per esempio Elettrodomestici moderni e mobili in acciaio sono una combinazione perfetta. Oppure l’illuminazione a sospensione e metalli rustici per i dettagli sono in grado di trasformare la cucina all’istante in un bellissimo arredamento in stile industriale.

Come arredare la casa in stile industriale: un tocco artistico!

Cosa si intende per “tocco artistico”? Un altro modo per portare i dettagli dell’architettura industriale nella tua casa è usare le opere d’arte per donare al meglio un design creativo.

Per esempio su un muro di mattoni in vista potresti dipingerci dei murales o dei simboli. Crea la tua opera d’arte utilizzando idee trovate in giro per la tua città come la pittura astratta, che può trasformare un muro noioso in un’opera d’arte. Un modo meraviglioso per introdurre dettagli industriali è trovare elementi architettonici che necessitano di una ristrutturazione. I caminetti e le pareti possono essere rifatti con materiali industriali esposti per creare un aspetto artistico. Il cemento è strutturalmente funzionale perché può essere lasciato in modo rustico oppure rendendolo liscio o opaco. Può essere utilizzato su pavimenti, soffitti, lavandini, vasche da bagno, caminetti e altro.

Rendi industriale anche l’esterno

Perché limitarsi a pensare che lo stile industriale può essere utilizzato solo all’interno? Gioca con questo stile arredando anche l’esterno. L’illuminazione esterna in stile industriale e le lampadine più grandi stanno benissimo insieme e daranno un bagliore magico alle tue aree di intrattenimento all’aperto.

Per esempio se possiedi un giardino deli elementi che potranno fare al caso tuo sono:

  • delle piante sintetiche o naturali;
  • Abbina un colore scuro quando inserisci le sedie e i tavoli;
  • basi in ferro o legno antico;
  • lampade e oggetti vari vintage;
  • un bel barbecue.

Arredare la casa in stile industriale: luci e colori

Infine parliamo di abbinamento di luci e colori che è molto importante, sono le caratteristiche finali che definiscono al meglio l’arredamento dello stile industriale per la tua casa. Per arredare casa in modo industriale è meglio scegliere colori vivaci per contrastare. Creando così una sorta di continuità tra pareti, pavimenti, arredi e complementi.

I mattoni a vista sono un classico di questo stile. Oppure si può puntare a colori eleganti come il beige e il marrone e tessuti come il cuoio ben si sposano con poltrone e divani. Per tavoli e sedie i materiali da prediligere sono del legno e del metallo. L’illuminazione a sospensione invece come già accennato in precedenza è il top dello stile industriale.    Puoi scegliere una lampada dal design vintage per un effetto “nostalgia” o contemporaneo, aprendoti alla modernità!

Contatta Lacos per una soluzione su misura per la tua casa!