Seleziona una pagina

Non sai come arredare il tuo bagno perché troppo piccolo? In questo articolo potrai leggere le migliori soluzioni!

Come arredare un piccolo bagno

Arredare un bagno piccolo non è per niente facile. Ma di seguito ti proponiamo le soluzioni per avere un design d’arredo gradevole all’occhio! Il bagno è uno degli ambienti più importanti della casa se non il più importante. Lo utilizziamo ogni giorno per mantenere salute e igiene. Perché quindi rinunciare ad avere un buon design se il tuo bagno manca di metratura?

Come arredare un piccolo bagno: utilizza delle illusioni ottiche

Uno specchio che va da parete a parete, può essere una grande soluzione d’arredo per il tuo piccolo problema. La grandezza dello specchio crea un’illusione di spaziosità e, riflettendo una parete chiara, da una sensazione di luce.

Gli specchi sono utili. Infatti nel caso in cui la tua idea non sia quella di mettere uno specchio grande, potresti optare per posizionare più specchi. La luce rimbalza sulle superfici riflettenti e aiuta a far sembrare il bagno meno piccolo.

Neutro e le alternative d’arredo 

Utilizzare il bianco come colore d’arredo in un bagno piccolo fa risultare, senza alcun dubbio, la stanza molto più luminosa. Se però ti piacciono i colori scuri e manca l’illuminazione naturale, la soluzione sono le piastrelle e i mobili in pietra naturale fumosa. Renderanno l’atmosfera più intima e il soffitto più alto.

Un consiglio utile è la coordinazione. Usare le stesse piastrelle per il pavimento e per le pareti farà sembrare di gran lunga il bagno meno piccolo. Inoltre sarà un tocco in stile SPA. L’unico accorgimento che bisogna fare sono le piastrelle. Meglio che arrivino solo a metà parete, senno c’è il rischio che crei un effetto scatola.

Gli arredi bianchi aiuteranno la luce a entrare nel bagno. Ma assicurati che la luce sia sempre nella giusta direzione, per alternare l’utilizzo dello scuro per le zone umide.

I sanitari in un bagno piccolo, come devono essere?

Una soluzione alternativa può essere il “sanitario salvaspazio”. La profondità cambia!

Il wc e il bidet

Nei bagni classici il WC e il bidet possono arrivare a 55 cm.  Mentre per arredare i bagni piccoli è consigliato comprare sanitari di piccole dimensioni per risparmiare spazio, per un massimo di 45 cm.

La vasca da bagno e la doccia

Per quanto riguarda la vasca da bagno, la miglior soluzione è quella ovale. Tagliando gli angoli della classica vasca, aumenta l’impressione di spaziosità.

In caso tu preferisca la doccia, la soluzione sarebbe quella di far scorrere le piastrelle del pavimento fino alla fine della doccia, il bagno da piccolo risulterà sicuramente molto più spazioso. Inoltre è consigliato un box doccia in cristallo o in vetro, oltre ad avere un look elegante renderà tutto molto più luminoso.

Il lavandino

In un bagno limitato magari si potrebbe pensare che la miglior soluzione d’arredo sia quella di inserire un lavabo di piccole dimensioni. Così facendo però è molto scomodo. Quindi l’opzione secondaria è un lavandino mobile o sospeso.

Un aiuto per i tuoi arredi extra 

Come fare se, nonostante le mille soluzioni, il bagno continua a risultare piccolo? Inserisci una mensola. Così facendo offri dei piani d’appoggio al tuo bagno per inserire elementi come asciugamani o prodotti per viso e corpo. Se il design è ben strutturato, possono essere inseriti degli elementi extra (es. piante o oggetti di bellezza). La chiave è non avvicinarli troppo.

Comunque è molto meglio renderlo carino con pochi oggetti, piuttosto che finire con un bagno angusto.

Contatta Lacos per una soluzione su misura per la tua casa!