Seleziona una pagina

Pergole e tende da sole orizzontali per sottotetti e giardini:  Quali sono i migliori? scopriamo insieme tutti i modelli. Lacos Group Milano.

Pergole e tende da sole orizzontali per sottotetti e giardini

Nei mesi estivi, avere una tenda da sole per un giardino, terrazzo o balcone è degno di apprezzamento.

Da un lato permette di rinfrescare l’ambiente che si affaccia all’esterno. D’altra parte, permette di guadagnare diversi metri all’esterno dove vale la pena aggiungere magari sedie e tavoli! O ancora poltrone o un’amaca per passare le ore al fresco.

Esistono molti tipi di sistemi per raccogliere la tenda, molti dei quali automatizzati. In essi sarà quindi sufficiente premere un tasto per aprire o raccogliere il telo in pochi secondi.

Inoltre, se installate leggermente inclinate, reindirizza l’acqua piovana e consente di utilizzare quel settore della terrazza anche nelle giornate di brutto tempo. Sono strutture appositamente progettate per gli esterni, che ci offrono protezione solare e privacy. Sono perfetti per poter godere del nostro giardino, mansarda o portico in qualsiasi momento e in qualsiasi stagione dell’anno.

La funzione delle pergole e tende da sole orizzontali per sottotetti e giardini

L’utilità della tenda da sole a pergola è quella di coprire ampi spazi grazie alla robustezza della sua struttura per resistere al vento. Il suo funzionamento manuale è semplice come tirare una fune, sia per ritirarla che per distenderla. Tra l’altro avendo sempre la possibilità di motorizzarla.

Possiamo aggiungere, a complemento, tende da sole della gamma dei verticali o frangivento. Con questi ultimi copriamo il perimetro e rendiamo così uno spazio intimo al riparo dal vento.

Di solito sono montati su terrazze, ristoranti, bar, giardini, scuole, etc.

Possono essere realizzati con:

  • Tessuti impermeabili colorati;
  • Design moderni o classici abbinati a frangivento;
  • Tende o verande verticali per godere di quello spazio quando le temperature si abbassano.

Pergole e tende da sole orizzontali per sottotetti e giardini: in alluminio e bioclimatiche

Parliamo ora delle pergole in alluminio, molto pratiche per proteggere cortili o terrazze. Inoltre possono ospitare spazi separati. Sono elementi veloci da installare, resistenti che si fissano molto bene e sono offerti in molte dimensioni e modelli diversi.
Le pergole in alluminio possono essere azionate da diversi sistemi. La carrucola, fune o con un motore che vi permetterà di muovere l’intero meccanismo della pergola con un solo dito.
Le pergole sono un elemento decorativo piuttosto importante. Dove è possibile unire il design della struttura in alluminio al colore del tessuto e ottenere un bellissimo risultato.

Le Pergole Bioclimatiche sono ideali per rivestire porticati o anche strutture ricettive. Queste pergole possono avere le loro lame totalmente chiuse, che bloccano sia i raggi del sole che la pioggia.
O potrebbero essere aperte, consentendo il passaggio dell’aria e regolando la luce a proprio piacimento. Il grande vantaggio di queste pergole è che non necessitano di alcun tessuto, motivo per cui hanno una lunga durata e poca manutenzione.

Forma a cassonetto

Una tenda da sole a cassonetto, potrebbe essere consigliata per i solai. Questo poiché non c’è praticamente nessuna struttura aggiuntiva da montare.
Il tendalino e la sua guida si aprono per mezzo di due bracci estensibili, posti ai lati. Quando è ripiegato il cassonetto occupa una superficie molto ridotta.

Il cassonetto protegge il telo dallo sporco e dalle intemperie. Soprattutto nei mesi autunnali e invernali quando il tendalino non viene utilizzato. Discreto ed elegante, il suo montaggio può essere manuale o elettronico.

Tre tende in una

Questo tipo di pergolato, è comune per terrazze e soffitte. Per il suo montaggio, viene installato in facciata e si dispiega in orizzontale, per mezzo di guide che si trovano in una meta.
Ai lati si possono installare due tende da sole con braccioli, che consentono di ottenere una maggiore protezione dal sole. Potrebbero quindi alzarsi non appena è passata l’ora più calda, per consentire una maggiore circolazione dell’aria.
Queste tende da sole inoltre, possono essere raccolte manualmente per mezzo di una corda. Oppure tramite un piccolo motore che può essere installato per una maggiore comodità.

Motorizzata o pieghevole

Parliamo della pergola motorizzata. Fino a che punto può dispiegarsi una tenda da sole senza guide sul dorso? Se vuoi evitare di tagliare il terrazzo questa è una buona opzione.
Usa una tenda da sole con bracci ad ampia diffusione. Che offra inoltre tensione sulla tela in tutti i punti e può coprire un’area di 18 metri di lunghezza per 5 metri di profondità.
In questo caso la raccolta e il dispiegamento deve avvenire per mezzo di un meccanismo motorizzato. Esso una volta arrotolato, quasi scompare alla vista sul balcone.

La tenda pieghevole invece, è una tenda da sole chiusa che viene installata su un pergolato in legno. È una serie di “strisce di tela”, trattenute da profili in alluminio. Questi hanno delle pulegge inserite nelle guide della tenda che permettono la chiusura e l’apertura. È inoltre possibile installare delle recinzioni attorno al pergolato, che consente di creare un nuovo ambiente da godere se la temperatura scende o se piove.

Moderno e pratico

Una tenda da sole moderna e pratica, ha solitamente braccia estensibili. Per esempio potrà essere utilizzata per i balconi.
Permettendo quindi di recuperare un ambiente che, nelle giornate estive, viene solitamente sprecato. Il sistema di bracci estensibili consente alla tela di aprirsi rapidamente e occupare una vasta area.

Quando piegato, occupa una superficie minima vicino al muro. La sua struttura è in alluminio, gli permette di essere leggero oltre che resistente. Se possibile, si potrebbe installare un motore per raccogliere e distendere la tenda, per evitare di stancarsi facendolo manualmente.

Contatta Lacos per una soluzione su misura per la tua casa!